Uguaglianza diseguale in Italia per le scuole

L'art. 33 della Costituzione dice: Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato. La legge, nel fissare i diritti e gli obblighi delle scuole non statali che chiedono la parità, deve assicurare ad esse piena libertà e ai loro alunni un trattamento scolastico equipollente a quello degli alunni di scuole statali.

SCUOLE STATALI PARITARIE
Numero studenti 8.938.005 1.072.560
Spesa totale 57.600.000.000 € 511.000.000 €
Spesa pro capite
Tutti i gradi 7.319,50 € 401,75 €
Infanzia 6.116,00 € 584,00 €
Primaria 7.366,00 € 866,00 €
Secondaria I grado 7.688,00 € 106,00 €
Secondaria II grado 8.108,00 € 51,00 €

(Fonte: tavola MIUR per riparto contributi 2012)

Michele Crudele