Michele Crudele

michele @ crudele.it


Nato a Bari nel 1959, dove ha studiato fino al primo anno di università (Scienze dell'Informazione), intervallando gli studi con frequenti viaggi all'estero anche per seguire il padre, esperto FAO e ILO. Trasferitosi a Milano nel 1978, si è laureato con lode nel 1982 in Fisica a indirizzo cibernetico, con una tesi di calcolo numerico in fluidodinamica. Ha lavorato per un breve periodo nella manutenzione di grandi impianti idraulici e poi gestito per alcuni anni sistemi di office automation in ambito Unix. Dal 1986 al 2015 ha vissuto al Centro ELIS, dove ha lavorato in ruoli e ambiti diversi fino alla direzione generale e presidenza. Ha contribuito attivamente allo sviluppo del Consorzio ELIS per la formazione professionale superiore, come direttore tecnico, consigliere di amministrazione e vicepresidente. È stato per dieci anni Presidente della Cedel - cooperativa sociale educativa ELIS e poi Direttore dell'Associazione Centro ELIS.

Ha fatto parte del gruppo ristretto che fondò l'Università Campus Bio-Medico di Roma agli inizi degli anni 90 e ha avuto diversi ruoli di coordinamento in quella struttura, anche come supervisore dei sistemi informatici universitari e ospedalieri; ha insegnato informatica per oltre dieci anni; ha diretto progetti di ricerca in informatica medica, e-learning e telemedicina.

È stato esperto di alto profilo della Presidenza del Consiglio dei Ministri e ha avuto incarichi ministeriali su temi di difesa dei minori in rete e legalità informatica. Ha fondato e dirige il portale www.ilFiltro.it per la tutela dai rischi di Internet.

È membro del Comitato Scientifico dell'ANSSAIF - Associazione Nazionale Specialisti di Sicurezza in Aziende di Intermediazione Finanziaria.

È Vicedirettore del Centro di Documentazione Interdisciplinare di Scienza e Fede della Pontificia Università della Santa Croce, e della annessa SISRI - Scuola Internazionale Superiore per la Ricerca Interdisciplinare.

È Direttore del Collegio Universitario di Merito IPE Poggiolevante, accreditato dal MIUR, a Bari e ideatore del programma formativo ASIRID - Alta Scuola Internazionale Residenziale per Innovatori Digitali

Aderisce alla campagna:"Astrologia: no grazie"

aggiornato 2019-05-04